La serie di coloranti CROMOXYL® è costituita da una selezione di coloranti premetallizzati disolfonati del tipo 1:2 , particolarmente idonei per la tintura del legno.

Sono caratterizzati da :

- Facilità d’impiego
- Elevata solidità alla luce
- Buona penetrazione superficiale
- Buona compatibilità con gli additivi normalmente utilizzati

Scarica la brochoure (apre un file pdf): CROMOXYL®

  COLORANTE COLOR INDEX SOLIDITA'
ALLA LUCE
  350 GIALLO CROMOXYL SR Acid Yellow 151 6 - 7
  480 GIALLO CROMOXYL W5RL Acid Yellow 204 6 - 7
  2222 ARANCIO CROMOXYL SR Acid Orange 139 7
  550 ROSSO CROMOXYL WR Acid Red 362 6 - 7
  650 BORDEAUX CROMOXYL SB Acid Violet 90 6 - 7
  855 BLU CROMOXYL WB Acid blue 193 6 - 7
  810 BRUNO CROMOXYL SG Acid Brown 402 6 - 7
  755 NERO CROMOXYL BBS Acid Black 164 7
  756 NERO CROMOXYL WB Acid Black 194 7

 

I CROMOXYL® presentano buone stabilità alle vernici a base perossidica, poiché tale proprietà è fortemente influenzata dal tipo di vernice e dalle condizioni operative, si consiglia comunque di effettuare delle prove per stabilire l’idoneità.
Nel caso di tintura di legni sbiancati con acqua ossigenata, sodio idrosolfito, sodio ipoclorito etc. , si consiglia un lavaggio accurato prima di procedere alla tintura.
Il pH di utilizzo può variare da 5 a 9. La presenza di ammoniaca può variare leggermente il tono in applicazione che comunque si mantiene stabile nel tempo.

Forme disponibili :

- Soluzione acquosa concentrata sigla /L
- Soluzione concentrata in miscela di solventi sigla /LD o /LND
- Polvere/granuli a basso contenuto di Sali inorganici (< 1%) sigla /C

I coloranti CROMOXYL® trovano impiego nella tintura del legno da soluzioni acquose, etero glicoliche, chetoniche e loro miscele.
La presenza dei solventi organici, oltre a rendere più veloce l’essiccamento, aumenta la brillantezza della tonalità.
I CROMOXYL® con la sigla /C, sono caratterizzati da un’elevata concentrazione tintoriale e basso contenuto di sali inorganici e sostanze insolubili, possono essere facilmente formulati nei solventi organici sopra specificati e successivamente applicati : per immersione, a pennello, a tampone, a spruzzo o per stampa.